© 2019 by fabioeffeci.Proudly created with Wix.com

Tra Palco e Realtà

il romanzo

Jury Livorati

Fabio Federici Canova

Clicca sull'immagine per leggere l'articolo di Riccardo Negri, "Gazzetta di Mantova" del 16 dicembre 2014

Il romanzo “Tra Palco e Realtà” può essere acquistato

 

- in versione cartacea al prezzo di 5€ (spese di spedizione escluse)

inviando richiesta via mail a jaylivo@gmail.com oppure scrivendo dal presente sito nella sezione "contatti"

 

- in versione eBook Kindle su Amazon al prezzo di 1,05€
(http://www.amazon.it/Palco-Realt%C3%A0-Fabio-Federici-Canova-ebook/dp/B00QHLAG46)

Quante associazioni senza scopo di lucro, nate dal desiderio di alcune persone di condividere una passione, esistono in Italia? Gruppi di lettura, gruppi teatrali, gruppi politici, gruppi videoamatoriali, gruppi religiosi. Un’infinità.

Quante di queste associazioni vivono insieme momenti memorabili, danno vita a siparietti indimenticabili, tessono trame intricate fatte di relazioni, aneddoti, avventure, ricordi? Quanti dei membri di questi gruppi sono convinti che la propria esperienza sia unica e talmente bella, talmente complessa, talmente piena di bei sentimenti e profondi insegnamenti sociali da essere un potenziale, ottimo soggetto per un film?

 

Ebbene, io non ho la presunzione che l’Associazione Culturale VecchioBorgo, a cui il romanzo che segue è ispirato e dedicato, sia diversa dalle altre migliaia di associazioni simili. Lo è per me, questo è ovvio, e per i miei colleghi e amici, ma lo è allo stesso modo in cui un figlio è il più bel bambino della scuola per la propria madre. Anche io vorrei fare un film sul VecchioBorgo e la trama sarebbe coinvolgente, commovente. Ma un film nessuno ce lo proporrà mai.

 

Tuttavia, la nostra associazione ha la fortuna, se me lo concedete, di avere un membro onorato, non ancora sazio della sua lunga “carriera” su e giù da un palco, e che ama scrivere. E siccome molto spesso si dice che un buon libro è meglio di un film, anche quando il secondo è tratto dal primo, perché non raccontare per iscritto la storia di una bella e costruttiva realtà di provincia?

 

Perché sotto sotto è di quello che vorrei parlarvi. Partire dalle vicende quotidiane legate alla gestione di una associazione attiva come lo è il VecchioBorgo per analizzare i risvolti sociali di una simile esperienza. Studiare le dinamiche di un gruppo che costituisce un microcosmo, una microsocietà, con persone diverse tra loro per età, ideologia, abitudini, le quali trovano un punto di convergenza in un obiettivo comune.....

 

Tratto dalla prefazione di Jury Livorati

 

Scopri la collezione completa dei libri di jury Livorati su

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now